Assolu­ta­mente sì, perché il rischio di crisi aumenta notevol­mente se l’influenza è accom­pa­gnata da febbre alta. Il vaccino antin­fluen­zale è molto ben tolle­rato e provoca poche o nessuna reazione.

Ulteriori infor­ma­zioni sul tema dei vaccini