Ci sono diverse esperienze in questo contesto, natural­mente dipende anche dal dosaggio e dalla gravità dell’e­pi­lessia. Per chi soffre di crisi frequenti e gravi, si consi­glia di evitare gli oli o di usarli solo con grande cautela (ad esempio, stando a letto). Natural­mente, bisogna osser­vare se durante l’appli­ca­zione si verifica un aumento delle convulsioni.

Esperienze relative agli oli individuali:
Gli oli con lavanda, canfora, mentolo, eucalipto, anice e cumino dovreb­bero essere senza problemi.
Si consi­glia cautela con l’olio di finoc­chio, salvia o rosmarino.

Autori: Stephan Rüegg, Frédéric Zubler
Ultimo aggior­na­mento: marzo 2021.

Tutte le domande frequenti